TCF s.r.l. TCF

Nuova gamma di centrali certificata Eurovent

Classi T1 e TB1

01 ottobre 2013 2020-11-28 Notizie aziendali
TCF raggiunge i vertici delle classi di certificazione Eurovent con la nuova serie di centrali denominata ZASE.

Pur essendo già certificata Eurovent con la gamma di unità di trattamento aria ZAE, TCF ha voluto andare ancora oltre puntando a raggiungere i più alti livelli di certificazione per tutte le classi considerate dal Programma di Certificazione Eurovent. Si intende il livello T1 per la conducibilità termica e il livello TB1 per il ponte termico (avendo già confermato i migliori livelli di resistenza meccanica D1, trafilamenti dell'involucro in pressione positiva e negativa L1 / L1 e by-pass filtro classe F9) che sono indicazione di un'unità che garantisca una qualità superiore e guardi alle più recenti evoluzioni sia in Italia che all'estero, per quanto riguarda le norme e le caratteristiche costruttive. La ZASE è un'unità di trattamento aria studiata in tutti i dettagli per garantire quelle caratteristiche tecniche e certificate che non si trovano altrove nella produzione standard nazionale ed internazionale di unità di trattamento aria.

Le unità di trattamento aria della serie ZASE sono state progettate specificatamente per raggiungere i più alti livelli di certificazione nell'ambito del programma Eurovent Certification, in tutte le possibili categorie, comprese T1 e TB1. Portate d'aria nominali da 3.000 a 130.000 m3 / h, adatte per le seguenti applicazioni:

  • Ambienti gravosi dove è richiesta una carcassa particolarmente performante

  • Sale operatorie e ospedali

  • Esecuzioni conformi alla recente normativa UNI 11425 che specifica le classi T1 per applicazioni ospedaliere

  • Settori farmaceutico, chimico e industriale.


I vantaggi della serie ZASE:

  • Capacità di isolamento termico superiore, costante e stabile su tutta la superficie del pannello

  • Elevatissima rigidità strutturale delle unità, adatta anche per applicazioni ai limiti, come applicazioni industriali con pressioni di esercizio differenziali elevate continue e utilizzo di componenti notevolmente pesanti, come scambiatori di calore con tubi / alette in ferro o acciaio inox ecc.

  • Capacità fonoassorbente superiore

  • Totale assenza di ponti termici in quanto sono stati eliminati tutti i profili e supporti in alluminio, sedi di condense pericolose specialmente in applicazioni al limite, come ad esempio unità esterne, o unità che servono cicli tecnologici a bassa temperatura

  • Totale assenza di viti sporgenti

  • Massima tenuta pneumatica nelle più diverse condizioni di esercizio

  • Livelli massimi di prestazione ottenuti in tutte le classi del Programma di Certificazione Eurovent

Share this on