La storia della fornitura risale agli anni 2003-2004 quando, per la climatizzazione degli imponenti stabilimenti produttivi ove vengono realizzate le fusoliere del Boeing 787, vengono scelte tre centrali trattamento aria speciali, derivate dal concetto della serie AZ, per portate di 240.000 m3/h ciascuna, assieme a 21 UTA da 87.000 m3/h. Si tratta di ventilare una tra le clean room più grandi in Europa, e per fare ciò sono state adottate soluzioni tecniche specifiche che esulano dalla normale fornitura di UTA domestiche e civili, per essere in grado di fornire le prestazioni richieste a regimi di lavoro assolutamente fuori dal comune.
Le CTA comprendevano ventilatori di taglia industriale, doppi o tripli a seconda dei casi, speciali scale interne per raggiungere le parti superiori delle macchine (stiamo parlando di CTA alte oltre sei metri e larghe fino ad otto), grigliati pedonabili e vani tecnici realizzati su misura in quanto TCF ha realizzato sia la parte di regolazione termomeccanica che quella idraulica, per poter realmente dare al committente un prodotto 'chiavi in mano'. A questo scopo, personale specializzato TCF si è recato presso l'installazione per coordinare e supervisionare tutte le complesse operazioni di logistica, montaggio, collegamenti elettrici e idraulici e avviamento finale.